FAQ

Tutte le risposte alle tue domande su come scegliere Vivigas Energia, i metodi di pagamento, la bolletta, i servizi di assistenza e tanto altro.

Passa a Vivigas Energia, sottoscrivi VIVI.web

  • Posso scegliere VIVI.web per la mia fornitura di energia elettrica e gas?

    Scopri VIVI.web : è facile, semplice e gratuito e permette di ottenere interessanti vantaggi, come quello di avere un unico fornitore per due servizi.
    Secondo quanto previsto dall'Unione Europea, da alcuni anni in Italia, come nel resto dei Paesi del continente, ogni consumatore domestico può liberamente decidere da quale venditore e a quali condizioni acquistare energia elettrica e gas per le necessità della propria abitazione.
    Chi esercita questo diritto entra nel cosiddetto "Mercato Libero", dove è il Cliente a decidere quale venditore o tipo di contratto scegliere e quando eventualmente cambiarli selezionando un'offerta che ritiene più interessante e conveniente.  

  • Scegliendo VIVI.web devo sostenere un costo?

    NO. Scegliendo VIVI.web non viene applicato nessun costo per la pratica di cambio fornitore.

  • Scegliendo VIVI.web devo sostituire il mio attuale contatore o modificare l’impianto esistente?

    No, non è necessario alcun intervento tecnico sul contatore o sugli impianti esistenti, tutto resta uguale.

  • Sottoscrivendo VIVI.web resto, per un breve periodo, senza fornitura?

    Assolutamente NO. Il cambio di fornitore non comporta alcun intervento tecnico sugli impianti. I cambi sono relativi alla gestione commerciale e amministrativa della fornitura.

  • Scegliendo Vivigas Energia come fornitore di energia elettrica e gas rischio di pagare due volte gli stessi consumi? 

    NO. L'ultima lettura del contatore registrata, al momento del cambio di fornitore, serve al vecchio fornitore per l'emissione dell'ultima bolletta di chiusura rapporto e a Vivigas Energia come punto di partenza per iniziare a conteggiare i consumi ed emettere le proprie bollette.

  • Posso scegliere Vivigas Energia in qualsiasi momento?

    SI. Se un'offerta sembra più conveniente, basterà semplicemente stipulare un nuovo contratto e Vivigas Energia, nuovo fornitore - per conto del Cliente - inoltrerà personalmente la richiesta di recesso al vecchio venditore, occupandosi anche delle procedure di attivazione della nuova fornitura.

  • Cos'è il Trova Offerte?

    Il Trova Offerte è un servizio che l'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Servizio Idrico ha predisposto per aiutare gli utenti a scegliere l'offerta più adatta alle diverse esigenze.

    Grazie a questo servizio si possono trovare e confrontare informazioni sulle diverse offerte che il mercato libero propone semplicemente inserendo tre informazioni:
    - il Codice di Avviamento Postale del Comune ove sussiste l'impianto,
    - il consumo annuo (stimato, calcolato o storico),
    - la tipologia di offerta ricercata.

    Il sistema calcolerà le diverse offerte dei Venditori che operano in quella zona mettendole a confronto. L'iscrizione da parte delle Società di vendita è su libera iniziativa, questo significa che lo strumento potrebbe non esaurire il portfolio di proposte commerciali disponibili sul mercato.

    Trova offerte

Contratto

Bolletta

  • Quando comunicare i consumi della mia fornitura?

    Per sapere quando comunicare la lettura del tuo contatore Vivigas Energia ti invita a controllare la tua bolletta. Ricorda che puoi comunicare la lettura di luce e/o gas nell’intervallo temporale indicato nel box Autolettura in alto a destra della prima pagina della tua bolletta, così che il tuo profilo di consumo sarà sempre aggiornato e Vivigas sarà in grado di inviarti una bolletta sempre in linea con i tuoi consumi.

  • Come posso modificare l'indirizzo di spedizione bolletta?

    Se vuoi variare il tuo indirizzo di recapito ti basterà 1. selezionare la fornitura e inserire il nuovo indirizzo al quale ti verranno recapitate le bollette e le comunicazioni direttamente in Area Clienti "Pronto Web" oppure 2. scrivere al Servizio Clienti servizio.clienti@vivigas.it indicando intestatario del contratto, numero di fornitura, codice Cliente e il nuovo indirizzo di recapito oppure 3. recarsi al Punto Vendita Vivigas Energia più vicino e compilare l'apposito Modulo oppure 4. via posta compilando e inoltrando a Vivigas il mod.106.

  • E' possibile richiedere una copia?

    CERTO! Accedi in Area Clienti "Pronto Web" dove puoi controllare, scaricare e archiviare le bollette comodamente da casa ed avere sempre sotto controllo la fatturazione annuale. In più, GRAZIE all'Area Clienti "Pronto Web" puoi visualizzare tutti i dettagli relativi al contratto per la tua fornitura gas ed energia elettrica, comunicare l'Autolettura in assoluta sicurezza e con notevole risparmio di tempo, attivare il servizio di domiciliazione diretta. Oppure puoi recarti al Punto Vendita Vivigas Energia più vicino a te o scrivere a servizio.clienti@vivigas.it

  • Posso chiedere la verifica dei consumi? 

    Nel caso in cui ricevi una bolletta non in linea con l'andamento dei tuoi consumi puoi richiedere un controllo chiamando il Numero Verde, attivo da lunedì a sabato - 24 ore su 24 (festività escluse)

    • Numero Verde 800151313 dedicato ai "clienti residenziali";
    • Numero Verde 800302233 dedicato ai "clienti Aziende e Professionisti".

    se confermata la differenza riscontrata gli operatori ti indicheranno la procedura corretta da seguire al fine di chiedere la rettifica.

  • Con quale frequenza viene inviata la bolletta? 

    Puoi controllare il calendario di fatturazione, relativo alla tua fornitura, che ti è stato consegnato al momento della sottoscrizione del contratto con Vivigas Energia.

Pagamenti

  • Quali sono le possibili modalità di pagamento?

    Vivigas Energia ti offre diverse modalità di pagamento. Puoi trovare tutti i dettagli nella sezione Notizie Utili all'interno della bolletta.

    In BANCA tramite

    Ø Bollettino MAV allegato alla fattura con il quale è possibile saldare l'importo presso qualsiasi Sportello Bancario (pur non essendone correntista) o attraverso il sistema Home Banking senza applicazione di commissioni. Il servizio è stato introdotto da Vivigas Energia, da gennaio 2013, e ha sostituito il pagamento presso i Punti Vendita Vivigas Energia non più abilitati all'incasso bollette. Vivigas Energia precisa che il bollettino, allegato alla fattura, se stampato con una stampante domestica potrebbe essere ritenuto, presso alcuni Istituti di Credito, non conforme agli standard richiesti e pertanto rifiutato al momento del pagamento. In tal caso, al fine di saldare la sua spesa dovrà semplicemente compilare un bollettino in bianco copiando i dati presenti in quello ritenuto non idoneo.
    Vivigas Energia desidera sottolineare che tale inconveniente è determinato esclusivamente dalla caratteristiche tecniche delle attrezzature in dotazione presso gli Istituti di credito e pertanto non imputabile alla Società VIVIgas Energia S.p.A.

    Ø attivando in Area Clienti "Pronto Web" il servizio SEPA Direct Debit Core - Servizio Seda Avanzato di domiciliazione diretta attraverso il quale la bolletta verrà automaticamente pagata, alla scadenza prevista, direttamente dall'Istituto di credito.

    Ø Bonifico bancario:
    CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO Ag.Verona - Stradone Porta Palio, 12 - IBAN: IT59 B062 2511 7160 0000 7574 086
    BNL Ag. Brescia - via Moretto, 40 - IBAN: IT16 S 01005 11200 000000040632

    NOTA: in caso di pagamento con bonifico bancario è necessario indicare, secondo seguente ordine: il numero di fattura completo, il Codice Cliente e il Nominativo dell’intestatario utenza (dati presenti nella prima pagina della fattura).

    In POSTA su conto corrente postale 35516343 utilizzando il bollettino di conto corrente postale oppure attivando il servizio SDD di domiciliazione postale oppure Bollettino MAV con costi di commissione.

    In INTERNET (servizio RISERVATO ai titolari di conto corrente postale e Carta di Credito Visa - MasterCard) collegandosi direttamente al sito di Poste Italiane.

  • Posso contestare i consumi della bolletta?

    Al fine di effettuare un controllo, Vivigas Energia ti consiglia di chiamare il Numero Verde, attivo da lunedì a sabato - 24 ore su 24 (festività escluse)

    • Numero Verde 800.151313 dedicato ai "clienti residenziali";
    • Numero Verde 800.302233 dedicato ai "clienti Aziende e Professionisti".

    Solo nel caso venga confermata la differenza riscontrata, gli operatori telefonici indicheranno la procedura corretta da seguire al fine di chiedere la rettifica.

  • Quando viene emesso un sollecito?

    Il sollecito viene emesso a seguito di un controllo contabile quando uno o più documenti non risultano pagati entro i termini di scadenza. In questo caso il Cliente andrà riceverà una comunicazione riportante gli estremi delle bollette non pagate oltre alle istruzioni per effettuare il saldo entro 8 giorni dal ricevimento della comunicazione.

  • Come posso pagare un sollecito di pagamento?

    Il sollecito di pagamento potrà essere effettuato, entro 8 giorni dal ricevimento della comunicazione, mediante una delle seguenti modalità:

    1. Bonifico bancario intestato a
      VIVIGAS Energia S.p.A. presso Cassa di Risparmio del Veneto Spa
      coordinate bancarie: IT59 B062 2511 7160 0000 7574 086
      causale versamento: PAGAMENTO BOLLETTA N. ….. DEL …..;
    2. Bollettino postale allegato al sollecito;
    3. Bollettino MAV allegato alla/e bolletta/e insoluta/e.
  • Cosa devo fare se mi viene sollecitato un pagamento già effettuato?

    Qualora avesse provveduto al pagamento durante i tempi di inoltro postale di comunicazione del sollecito, è sufficiente inviare gli estremi del saldo e il documento di sollecito via fax al numero 030 2586480 o in alternativa via mail all'indirizzo gestionecredito@vivigas.it

  • Cosa succede in caso di mancato pagamento a seguito di sollecito?

    Nel caso in cui il pagamento non viene effettuato entro venti giorni dall'invio della raccomandata di sollecito, Vivigas Energia è costretta ad attivare la procedura per il recupero dei crediti e a far sospendere la fornitura.

    Nel caso il Cliente non provveda al pagamento delle fatture insolute nei dieci giorni successivi alla sospensione della fornitura, Vivigas Energia è costretta a recedere dal contratto di fornitura che potrà essere riattivato - con la sottoscrizione di un nuovo contratto - solo dopo il pagamento di quanto dovuto e sostenendo le spese per la riattivazione della fornitura.

  • E’ possibile pagare on-line la bolletta Vivigas Energia?

    Attualmente è possibile pagare on-line la bolletta Vivigas Energia SOLO ed ESCLUSIVAMENTE attraverso il sito di Poste Italiane: www.posteitaliane.it.

    Semplicemente registrandosi gratuitamente al sito www.posteitaliane.it dove è possibile accedere a diversi servizi on-line.

    Una volta inserite le chiavi di accesso rilasciate da Poste Italiane (nome utente e password) è possibile accedere alla sezione "Bollettino" che permette di saldare on-line, in modo semplice e sicuro, diverse tipologie di bollettini (premarcato, canone TV, Bollo Auto, ICI e vari tributi, RAV..).

    Il pagamento dei bollettini può essere effettuato tramite il Conto BancoPosta, le carte di credito VISA, MasterCard e la Carta Postepay.

    Per pagare il bollettino MAV allegato alla fattura Vivigas Energia sarà sufficiente inserire correttamente negli spazi corrispondenti i dati presenti sul bollettino cartaceo MAV:

    • Importo
    • Scadenza (gg/mm/aaaa)
    • Codice MAV
    • Eseguito da
    • Residente in
    • CAP
    • Città
    • Prov
    • Riferimento

    La sezione "Bollettini" oltre che permettere il pagamento on-line di diverse tipologie di bollettini, permette anche di ricercare i pagamenti effettuati on-line negli ultimi sei mesi. Ad ogni modo ricordati sempre di conservare l'e-mail di notifica, inviata alla casella di posta (indicata al momento della registrazione) quale ricevuta di avvenuto pagamento.

  • Posso controllare se ho pagato tutte le mie bollette?

    Nella prima pagina della bolletta, nella sezione relativa alla tua situazione pagamenti oppure registrati all'Area Clienti "Pronto Web" e accedi alla sezione "Visualizza il tuo estratto conto" dove potrai verificare gli eventuali importi da saldare.

  • In caso di cessazione di fornitura mi viene restituito il deposito cauzionale versato?

    Certo, il deposito cauzionale - eventualmente - versato in fase di sottoscrizione del contratto verrà restituito nell'ultima bolletta che sarà recapitata all'indirizzo fornito.

  • Come posso pagare il preventivo per l'allacciamento alla rete?

    Il pagamento del preventivo potrà essere effettuato unicamente tramite bonifico bancario:

    • CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO Ag.Verona - Stradone Porta Palio, 12
      IBAN: IT59 B062 2511 7160 0000 7574 086
    • BNL Ag. Brescia - via Moretto, 40
      IBAN: IT16 S 01005 11200 000000040632
  • Cosa succede se dimentico di pagare la bolletta?

    La bolletta deve essere pagata entro il termine indicato sul fronte della fattura. Dopo la scadenza il Cliente dovrà corrispondere oltre al corrispettivo dovuto, interessi di ritardato pagamento pari al tasso previsto all’art. 5 del D.L.gs. 231/02 per le utenze altri usi.

     

Area Clienti "Pronto Web"

Modulistica