GESTORI LUCE

Il mercato energetico in Italia

Mercato libero o servizio di maggior tutela? Questo è l’interrogativo che riassume la situazione attuale del mercato energetico in Italia. Ma in cosa consistono esattamente questi due servizi? Il mercato a maggior tutela permette al consumatore di scegliere un contratto con un’offerta unica in cui il prezzo dell’energia e della materia prima sono stabiliti dall’Autorità e le condizioni economiche del contratto stesso variano ogni 3 mesi per adeguarsi all’andamento del mercato. Il mercato libero invece permette al cliente di scegliere il gestore luce e gas che preferisce alle condizioni economiche e contrattuali più adatte alle sue esigenze. Il prezzo dell'energia elettrica è stabilito dal singolo fornitore e solitamente rimane bloccato per un periodo fisso, proprio per proteggere l’utente dalle variazioni più o meno forti del mercato. L’offerta a prezzo bloccato e non soggetta a variazioni trimestrali comporta un altro grande vantaggio perché permette di prevedere la spesa in bolletta luce, se i consumi rimangono ovviamente costanti nel tempo.

Come individuare il migliore gestore luce

Uno dei grandi vantaggi del mercato libero dell’energia elettrica è quello di poter scegliere il gestore luce più conveniente. Il mercato è molto competitivo e spesso orientarsi tra le singole offerte non è semplice. Esistono però una serie di parametri che possono aiutare a capire qual è l’operatore luce migliore. Il primo elemento da prendere in considerazione riguarda il costo della materia prima luce. In bolletta infatti il cliente non paga soltanto ciò che effettivamente consuma ma anche una componente relativa ai costi fissi che non dipendono dalla società fornitrice ma dal mercato stesso. Le offerte luce quindi si basano esclusivamente sulla parte variabile dei costi, l’unica a poter essere definita liberamente dal gestore stesso. Il secondo step è conoscere il proprio fabbisogno energetico ovvero il consumo kWh annuo. Questo elemento, reperibile facilmente in bolletta, è determinato da una serie di fattori come il numero dei componenti della famiglia o da quanti elettrodomestici vengono utilizzati ogni giorno. Essere al corrente dei propri consumi vuol dire anche individuare il momento della giornata in cui si utilizza di più l’energia elettrica e quindi capire se è meglio scegliere, ad esempio, la tariffa monoraria o bioraria. Per risparmiare tempo e denaro, è sempre consigliabile servirsi di un comparatore tariffe luce per il confronto delle offerte migliori. Il portale offerte ARERA, ideale per tutti i consumatori, dal singolo cliente fino alla piccola impresa, offre un motore di ricerca che permette di confrontare gratis e con la massima trasparenza le offerte dei vari fornitori luce. Utilizzarlo è molto semplice, basta scegliere il tipo di offerta (luce, gas o dual fuel), inserire il proprio CAP, iniziare la ricerca e scegliere se visualizzare le offerte a prezzo variabile o fisso. Un’ultima considerazione: alcune compagnie, soprattutto per l’attivazione dell’offerta dual fuel (luce e gas insieme), non si limitano a proporre offerte per risparmiare sull’energia elettrica ma aggiungono una serie di vantaggi esclusivi molto importanti come sconti extra, buoni Amazon o buoni benzina.

Perché scegliere VIVIgas Energia?

I gestori energia elettrica non sono tutti uguali. VIVIgas Energia offre soluzioni tra le più competitive e innovative del mercato. Oltre al vantaggioso sconto sulla materia prima, il cliente può usufruire del prezzo bloccato per 12 mesi, scegliere la tariffa monoraria o bioraria, semplificare la gestione delle utenze grazie all’App VIVIgas. A questo va aggiunta la presenza di un call center e di 28 punti vendita dove è possibile chiarire qualsiasi dubbio o richiesta grazie alla presenza di uno staff competente e qualificato. E per i più attenti all'ambiente, VIVIgas offre una componente energia verde, pulita e rinnovabile.

VIVIweb Luce: semplice e conveniente

Il confronto tra le tariffe luce evidenzia un risultato molto importante: VIVIweb Luce di VIVIgas energia è una delle offerte più convenienti sul mercato. Cambiare gestore è molto semplice, basta andare sul sito, in uno dei punti vendita o affidarsi al call center per scegliere un’offerta in cui non solo si risparmia ma ci si assicura vantaggi come la partecipazione a un Programma Fedeltà che mette a disposizione sconti e premi esclusivi, tariffe convenienti, prezzo bloccato e la possibilità di usufruire della comoda fatturazione mensile.

E per chi desidera un unico gestore per luce e gas, VIVIweb Offerta Luce e Gas è la soluzione dual fuel perfetta perché ai vantaggi di VIVIweb Luce aggiunge non solo un consistente risparmio sulla spesa annua, ma anche la possibilità di usufruire di un buono regalo da spendere a scelta su Amazon o convertire in buoni carburante o spesa.

Il contenuto è a scopo informativo per cui VIVIgas S.p.A. non si assume la responsabilità in caso di errori/omissioni e invita sempre il cliente a visitare il sito di Arera per qualsiasi verifica o approfondimento.