MISURATORE CONSUMO ELETTRICO

Misuratore consumo elettrico: cos'è e come funziona?

Il misuratore di consumi elettrici è un piccolo strumento in grado di misurare il consumo di corrente in tempo reale. Regala all’utente la possibilità di monitorare costantemente e in modo istantaneo i consumi della lavastoviglie durante il ciclo di lavaggio così come quelli dell’aspirapolvere durante le pulizie domestiche o del phon per il tempo in cui lo si usa per asciugarsi i capelli. Grazie al misuratore è possibile raccogliere i diversi dati relativi al nostro consumo di elettricità e farsi un’idea chiara della situazione. Esistono vari modelli di misuratore di corrente che, oltre a essere di diverse dimensioni, possono lavorare collegati con la presa di corrente o in modalità wireless. Non danno alcun problema di posizionamento e si installano con grande facilità.

Come funziona il misuratore di corrente

In commercio esistono diversi apparecchi destinati al controllo dei consumi elettrici e gli ultimi modelli garantiscono un’elevata precisione. Inoltre, in aggiunta alla funzione di monitoraggio, ne garantiscono anche una aggiuntiva pensata per la memorizzazione dei dati rilevati. Questo accorgimento facilita ulteriormente l’archiviazione e l’analisi del nostro consumo energetico. Pur essendo apparecchiature decisamente sofisticate sono comunque molto semplici da utilizzare. Nei misuratori wireless più avanzati, per esempio, sono presenti due sensori. Il primo è destinato al contatore mentre l’altro può essere connesso a una sezione del quadro elettrico. Questi modelli senza fili, detti anche “a pinza”, sono dotati di grandi display particolarmente completi. Si collegano facilmente posizionando la pinza all’apparecchio da monitorare e sarà proprio la pinza stessa a rilevare i dati e a trasmetterli sul display. Esiste anche la possibilità di impostare eventuali avvisi che segnalano il superamento della soglia prestabilita per i consumi giornalieri. Anche il misuratore di consumi da applicare alla presa di corrente è provvisto di un display apposito, grazie al quale viene messo in grado di registrare tutte le differenti variabili quali, ad esempio, la potenza impiegata o la tensione. Risulta quindi facile dedurre da qui le successive spese che si troveranno nella bolletta della luce e, di conseguenza, adottare misure adatte a promuovere il risparmio di energia.

L'importanza di poter misurare i consumi elettrici

Poter monitorare l’uso che ogni giorno facciamo dell’energia elettrica ci consente di mettere in atto atteggiamenti virtuosi e consapevoli e di adottare soluzioni razionali che portano a un taglio dei costi. Capire se si sta facendo uno spreco di energia, individuarne i motivi e poter agire di conseguenza per eliminarli inciderà in modo decisamente positivo sia sull’economia di casa sia sull’impatto ambientale. Poter controllare gli orari in cui consumiamo di più ci aiuterà anche a trovare il fornitore di energia elettrica e la tariffa più conveniente in rapporto alle nostre abitudini.

Qualche trucco per risparmiare

Il risparmio di energia e la diminuzione dell'inquinamento ambientale vanno di pari passo e tutti noi, nel nostro piccolo, possiamo fare molto. Oltre a installare il misuratore, con qualche piccolo accorgimento è possibile risparmiare ulteriormente sulla bolletta della luce. La scelta di elettrodomestici di classe A+++, l'attenzione a sistemare il frigorifero lontano da fonti di calore, la sostituzione delle normali lampadine con quelle a led e altri piccoli accorgimenti come, per esempio, inserire nel forno i piatti in cottura senza attendere che si riscaldi e riservare la modalità ventilata solo a specifiche preparazioni danno i loro frutti. Fare attenzione a spegnere le luci quando non servono e spegnere televisori e computer senza lasciarli in stand by sono altri piccoli accorgimenti che portano a risultati concreti. Attenzione anche alla scelta del fornitore di energia elettrica perché non tutti sono uguali, non sempre danno le dovute garanzie e solo alcuni propongono offerte e servizi speciali. Il customer care di Vivigas Energia, sempre attento alle esigenze del consumatore, è formato da un team di operatori professionali e di grande disponibilità. Un punto di forza è anche la possibilità di poter usufruire di energia green al 100%, rispettosa dell'ambiente grazie all’offerta VIVIweb luce e gas con prezzo bloccato 12 mesi e fatturazione mensile.

Il contenuto è a scopo informativo per cui VIVIgas S.p.A. non si assume la responsabilità in caso di errori/omissioni e invita sempre il cliente a visitare il sito di Arera per qualsiasi verifica o approfondimento.
0