FORNITORI LUCE E GAS

Fornitori luce e gas: i vantaggi del mercato libero

Scegliere i fornitori luce e gas più convenienti nel mercato libero assicura una serie di vantaggi che possono essere riassunti in due semplici concetti: libertà e risparmio. Le offerte dei migliori gestori gas e luce infatti non solo permettono di scegliere liberamente la tariffa e le condizioni contrattuali più adatte ai propri consumi, ma danno al cliente la possibilità di usufruire di prezzi fissi e bloccati. Il mercato libero inoltre, rispetto al servizio di maggior tutela, mette a disposizione una serie di servizi esclusivi come la possibilità di monitorare i consumi tramite app o di usufruire di sconti extra e di buoni spesa. A tutti questi vantaggi ne va aggiunto un altro, molto importante per l’uomo e il Pianeta. Il mercato libero infatti offre la possibilità di scegliere forniture 100% green basate su energia che deriva da fonti rinnovabili e certificate in base alla normativa vigente.

Chi sono i fornitori gas e luce?

I fornitori gas e luce sono le società che si occupano della vendita al dettaglio dell’energia al cliente finale. Il loro compito quindi consiste nell’acquistare l’energia all’ingrosso dai gestori o dai produttori e nell’occuparsi della sfera amministrativa e legale che concerne i contratti. I fornitori quindi sono dei veri e propri incaricati alla vendita. Il cliente finale può scegliere quello che preferisce e con lui stipulare il contratto per avviare l’utenza. Per comprendere meglio l’iter della filiera energetica in Italia occorre chiarire la differenza tra fornitore e distributore. Quest’ultimo si occupa non solo del trasporto e della consegna dell’energia elettrica al cliente ma è anche il proprietario dei contatori. Infine, il terzo anello della filiera è rappresentato dai gestori luce e gas che si occupano del trasporto dell’energia e del gas a lunga distanza.

Come scegliere il miglior fornitore luce e gas?

Per scegliere il miglior fornitore di gas e luce è necessario tener presente due concetti molto importanti. Il primo riguarda il consumo annuo in kWh e il proprio stile di vita. Il mercato libero propone contratti diversificati con tariffazione a consumo effettivo. Esistono infatti tariffe convenienti per le famiglie numerose e altre invece pensate su misura per i nuclei familiari più piccoli. La propria quotidianità offre un altro spunto sul quale riflettere. Se siamo a casa soltanto la sera e nei fine settimana, la tariffa bioraria sarà quella più in sintonia con il nostro stile di vita mentre, se siamo a casa tutto il giorno e usiamo molti elettrodomestici, dovremo scegliere quella monoraria. Una volta chiariti questi aspetti è necessario un confronto tariffe luce e gas offerte dai vari fornitori. Lo strumento più affidabile e pratico che abbiamo disposizione è il Portale ARERA che dal 2018 raccoglie e pubblica tutte le offerte sulle tariffe gas e luce presenti sul mercato.

Come cambiare fornitore luce e gas

Il cambio del fornitore luce e gas non è una procedura complicata. Il cliente, una volta scelta la società più conveniente, deve sottoscrivere il nuovo contratto online, tramite call center o in uno degli uffici presenti sul territorio nazionale. I documenti richiesti non sono molti, basta avere con sé il codice POD per la luce e il codice PDR per il gas, entrambi chiaramente indicati in bolletta o nel contatore. Servono inoltre codice fiscale, documento d’identità, la bolletta del precedente fornitore e il codice IBAN per la domiciliazione bancaria. Il cambio delle utenze luce e gas da un fornitore ad un altro non comporta nessuna spesa. I vantaggi non finiscono qui perché il cliente non deve comunicare nulla al vecchio fornitore. Sarà la nuova società a curare tutti i passaggi burocratici. Per quanto riguarda i tempi per cambio fornitore, in linea di massima occorrono dai 30 ai 90 giorni per il passaggio da un fornitore all’altro.

La convenienza di VIVIweb LuceGas

Tra le varie proposte presenti sul mercato, VIVIweb LuceGas offre una serie di vantaggi esclusivi. L’attivazione online del contratto è semplice, basta un click per risparmiare tempo e denaro. L’offerta Dual Fuel di VIVIGas energia infatti dà la possibilità di scegliere tra tariffa monoraria o bioraria, di usufruire di una componente energia 100% green e di buoni spesa, benzina o Amazon e di scegliere la comodità della fatturazione mensile. I vantaggi non finiscono qui. I clienti che decidono di sottoscrivere il contratto possono godere di una polizza assicurativa luce e gas che li protegge da possibili danni agli impianti e all’abitazione. Inoltre, l’esclusiva App VIVIgas, disponibile per iOS e Android, permette di gestire online la propria fornitura, in modo pratico e veloce.

Il contenuto è a scopo informativo per cui VIVIgas S.p.A. non si assume la responsabilità in caso di errori/omissioni e invita sempre il cliente a visitare il sito di Arera per qualsiasi verifica o approfondimento.