NORMATIVA

RICHIESTA INFORMAZIONI/INVIO RECLAMO/CONCILIAZIONE

VIVIgas energia, nell'ottica di essere sempre più vicina ai propri Clienti e di rispondere adeguatamente alle loro esigenze, mette a disposizione i seguenti canali di contatto per richiedere informazioni sulla propria fornitura o inoltrare insoddisfazione per la qualità del servizio ricevuto:
- Numero Verde gratuito 800 15 13 13 - dedicato ai Clienti Domestici - attivo da Lunedì a Sabato, 24 ore su 24 (festività escluse)
- Numero Verde gratuito 800 30 22 33 - dedicato ai Clienti Partita Iva - attivo da Lunedì a Sabato, 24 ore su 24 (festività escluse)
- Numero Verde gratuito 800 68 83 83 - dedicato ai Clienti Grandi Aziende e Consorzi - attivo da Lunedì a Sabato, 24 ore su 24 (festività escluse)
- VIVIgas Energia S.p.A. Via Vittorio Emanuele II, 4/28 25030 - Roncadelle (BS)
- Fax 030 2585413
- E-mail: servizio.clienti@vivigas.it

È fatta salva la possibilità per il Cliente di inviare la richiesta di informazioni/reclamo utilizzando gli appositi Moduli: mod.182 e/o mod-162 o tramite altra comunicazione che contenga almeno i seguenti elementi utili a consentire l'identificazione del Cliente per la corretta gestione della segnalazione:

(i) il nome ed il cognome;
(ii) l’indirizzo postale o telematico;
(iii) il servizio a cui si riferisce il reclamo (elettrico, gas, entrambi);
(iv) il codice cliente;
(v) l’indirizzo di fornitura;
(vi) il codice alfanumerico identificativo del punto di prelievo dell’energia elettrica (POD) o di riconsegna del gas naturale (PDR), ove disponibile.

VIVIgas energia, nell'ottica del rispetto dei diritti dei clienti e degli standard di qualità commerciale fissati dall'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente si impegna ad inviare la risposta ad un reclamo scritto entro un termine massimo di 40 giorni solari dalla data di ricevimento.

Per informazioni normative di maggior dettaglio è possibile consultare la Delibera 413/16.

Conciliazione

Con Delibera 209/2016/E/com, efficace dal 1.01.17, l'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente ha introdotto lo strumento del tentativo obbligatorio di conciliazione per le controversie tra Clienti finali di energia elettrica alimentati in bassa e/o media tensione, Clienti finali di gas alimentati in bassa pressione, Prosumer o Utenti finali e Operatori o Gestori.La conciliazione è una procedura semplice e veloce, che si svolge completamente in modalità telematica, per la risoluzione di eventuali controversie con gli operatori, e che prevede l'intervento di un conciliatore terzo appositamente formato che aiuta le parti a trovare un accordo senza ricorrere a vie giudiziarie.Il Cliente finale, quale condizione di procedibilità dell’eventuale domanda giudiziale, è quindi tenuto ad esperire preliminarmente il tentativo obbligatorio di conciliazione presso il Servizio Conciliazione dell’Autorità, ovvero dinanzi agli organismi di risoluzione extragiudiziale delle controversie (ADR), nei termini e nei modi indicati dalla Delibera 209/16 sopra citata. In particolare, il Cliente che intende attivare la procedura può presentare (via web, posta o fax) la domanda di conciliazione al Servizio Conciliazione dell’Autorità (procedura gratuita) o agli organismi ADR, direttamente o mediante un delegato, solo dopo aver inviato un reclamo al Venditore e questi abbia riscontrato con una risposta ritenuta insoddisfacente o siano decorsi 50 (cinquanta) giorni dall’invio del predetto reclamo. La domanda di conciliazione non può essere presentata oltre un anno dalla data di invio del reclamo. Vivigas si impegna a partecipare per l’esperimento del tentativo obbligatorio di conciliazione da parte del cliente finale.

Di seguito l’elenco degli organismi ADR

Per ulteriori informazioni, può consultare:

Delibera 05 maggio 2016

Servizio Conciliazione

Servizio Conciliazione Clienti Energia

Scegli la tua lingua

    NELLA TUA AREA PROTETTA PUOI:
    • Pagare e visualizzare le bollette
    • Inviare l’autolettura
    • Attivare la domiciliazione
    • Accedere al T.V.T.B.
    e molto altro...

    AVVISO: Gentile Cliente, ti informiamo che, a causa di un aggiornamento del sistema, l’Area Clienti non sarà disponibile da venerdì 7 dicembre, dalle ore 13:00, fino a martedì 11 dicembre
    Non hai un account?
    Registrati