VIVIgas energia è al fianco di Fondazione Telethon

VIVIgas energia, nel 2019, ha devoluto 3 euro per ogni contratto VIVIsostenibile LuceGas che è stato sottoscritto tra il 1° febbraio e il 30 giugno 2019. Il ricavato, unito ad un’ulteriore donazione VIVIgas energia, è stato destinato all’acquisto di uno spettrofotometro per il TIGEM, l’Istituto Telethon di genetica e medicina.

La Fondazione Telethon

Dal 1990 in Italia c’è una speranza in più. La Fondazione Telethon è attiva nel sostenere progetti di ricerca per fornire risposte concrete a chi lotta contro malattie genetiche rare, talvolta non ancora identificate. Grazie a due istituti d’eccellenza, il Tigem di Pozzuoli, Napoli, e il SR-Tiget di Milano.

Il calore della solidarietà

VIVIgas energia è vicina a Fondazione Telethon per valori e sensibilità sociale. Un legame consolidato nel tempo, che oggi si traduce in un’importante iniziativa: Fuori dal Buio. Un sostegno pensato per dotare la ricerca scientifica di strumenti tanto avanzati quanto necessari per un obiettivo fondamentale: dare un nome alle malattie genetiche sconosciute e fare luce nella vita dei bambini che ne sono affetti.

Fuori dal Buio, un aiuto concreto

È nell’Istituto Telethon di genetica e medicina, il TIGEM, che Fondazione Telethon ha avviato il progetto Malattie Senza Diagnosi. Grazie alle tecniche più avanzate di sequenziamento del DNA è infatti possibile effettuare una diagnosi molecolare a bambini affetti da sindromi ultra-rare, non identificabili con i mezzi tradizionali. VIVIgas energia, nel 2019, ha aderito e sostenuto il progetto attraverso la donazione di uno spettrofotometro, strumento di altissima precisione per la quantizzazione di DNA, RNA e proteine, processo fondamentale per identificare patologie genetiche ancora oggi non diagnosticabili.

0