CONFRONTO TARIFFE LUCE

Portale offerte luce ARERA: cos’è e come funziona

La liberalizzazione del mercato dell’energia ha innescato un processo virtuoso di concorrenza: i fornitori propongono offerte differenziate e ogni utente è libero di scegliere l'offerta che ritiene più conveniente e in linea con le proprie esigenze. In questo mercato, il prezzo è scelto dal fornitore energia elettrica per quel che riguarda la componente energia, mentre è definito dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente per quel che concerne i costi di trasporto, distribuzione ed oneri di sistema. A fronte della disponibilità di un'ampia gamma di offerte e di servizi competitivi tra loro, gli utenti hanno l'opportunità di sottoscrivere il contratto di fornitura con la compagnia che offre non solo la tariffa più conveniente, ma anche servizi esclusivi online, sconti e promozioni. Da qui l'importanza di mettere a confronto le offerte luce presenti sul mercato libero per scegliere in modo consapevole e trasparente la tariffa più vantaggiosa, anche in base ai propri consumi. Ecco una breve guida per conoscere il Portale Offerte ARERA, il comparatore offerte energia elettrica previsto dalla Legge 124 del 2017 e gestito da Acquirente Unico sulla base delle disposizioni dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.

Comparatore offerte ARERA: tutto quello che c’è da sapere

Le offerte luce e gas presenti sul mercato sono innumerevoli: per questa ragione, non è sempre agevole effettuare in totale autonomia un confronto tra di esse per scegliere la più conveniente. Al tempo stesso, è innegabile che procedere ad un confronto tra le molteplici opzioni disponibili è la strada da percorrere per orientarsi in un mercato complesso qual è quello dell'energia. L'utilizzo di un comparatore tariffe garantisce l'accesso in pochi clic a una landing page nella quale sono visualizzate e messe a confronto le offerte di tutti i fornitori. L'obiettivo è quello di porre il consumatore nelle condizioni di fare la scelta migliore grazie all'individuazione delle tariffe luce. Il Portale Offerte Luce ARERA mette a disposizione dei clienti domestici, delle famiglie e delle piccole imprese un motore di ricerca facile da utilizzare per comparare gratuitamente e in modo trasparente le offerte presenti sul mercato della vendita al dettaglio di energia elettrica e gas naturale. Sul Portale ARERA, inoltre, sono reperibili utili informazioni sulle novità legislative in materia di energia e contenuti relativi ai mercati dell'energia elettrica e del gas.

Ecco come confrontare le tariffe luce

Come funziona il Portale ARERA? Il primo passo da compiere è scegliere il tipo di offerta da confrontare (energia elettrica, gas o Dual Fuel), per poi inserire il proprio CAP e cliccare sul bottone "Inizia ora". Prima di fare clic su "Avanti" in fondo alla pagina, l'interessato deve scegliere se visualizzare le offerte a prezzo fisso o a prezzo variabile e fornire altre informazioni di dettaglio. Grazie al menù "La tua ricerca" disponibile sul lato sinistro è possibile modificare in qualsiasi momento i parametri di ricerca immessi inizialmente. È anche possibile comparare solo le offerte di determinati fornitori, che possono essere selezionati dal menù "venditori" in alto a sinistra. Per mettere a confronto le offerte PLACET, le tariffe ARERA del mercato tutelato e le tariffe elettriche di quello libero, occorre applicare i filtri di ricerca scegliendo il parametro "PLACET", "mercato libero" o "mercato tutelato" dal menù "ulteriori filtri" sulla sinistra della pagina. Invece, per confrontare le offerte Dual non è necessario applicare alcun filtro di ricerca: basta selezionare l'opzione "dual fuel" all'inizio della procedura guidata del comparatore ARERA.

Gli elementi da considerare per individuare la migliore offerta luce

La convenienza di un'offerta dipende da una molteplicità di elementi. A prescindere che si tratti del Portale ARERA o dei comparatori luce e gas online, il primo e più importante fattore da prendere in considerazione è il costo della materia prima energia. Il costo della componente energia è stabilito da ogni fornitore e dipende dal prezzo dell'energia elettrica nel mercato degli scambi all'ingrosso. Le offerte a prezzo bloccato mettono al riparo dalle fluttuazioni dei prezzi di mercato, mentre le offerte a prezzo variabile permettono di approfittare di eventuali ribassi del prezzo kWh. Prima di sottoscrivere un'offerta, è consigliabile valutare anche le modalità di sottoscrizione del contratto (online, al telefono o presso un punto vendita), le forme di pagamento disponibili, la possibilità di attivare luce e gas con lo stesso fornitore e la presenza di servizi aggiuntivi e promozioni che rendono l'offerta ancora più conveniente.

VIVIweb Luce di VIVIgas energia: ecco perché conviene

VIVIweb Luce è la conveniente offerta web di VIVIgas energia che permette di risparmiare sulla spesa annua con energia 100% green. Grazie all'offerta puoi usufruire di un vantaggioso sconto sulla materia prima, il prezzo è bloccato per 12 mesi e per la componente luce utilizzi solo energia proveniente da fonti rinnovabili. Puoi scegliere tra tariffa monoraria e opzione bioraria: la prima ti consente di non avere vincoli di orario, mentre la seconda è preferibile se i consumi sono maggiori di sera o nel fine settimana. Grazie alla fatturazione mensile, ricevi un'unica bolletta mensile per tenere sotto controllo tutti i tuoi consumi. E con VIVIgas App gestisci senza stress la tua fornitura, ovunque tu sia.

Il contenuto è a scopo informativo per cui VIVIgas S.p.A. non si assume la responsabilità in caso di errori/omissioni e invita sempre il cliente a visitare il sito di Arera per qualsiasi verifica o approfondimento.