Emergenza Coronavirus: informazioni utili per i clienti VIVIgas energia

Informiamo la nostra clientela che, a seguito dell’attuale situazione e dell’approvazione del DPCM 11 marzo 2020 contenente nuove misure per il contrasto del diffondersi del virus COVID-19, gli store Vivigas energia rimarranno chiusi fino a data da destinarsi.

In questa situazione inusuale, VIVIgas energia si è prontamente riorganizzata continuando a stare vicina ai propri clienti e mantenendo elevato il livello di servizio di tutti i propri canali di contatto non fisici.

Le nostre priorità rimangono ovviamente salute e sicurezza.

E’ necessaria, ora più che mai, un po’ di collaborazione da parte di tutti.

A causa dell’aumento delle richieste di contatto a distanza, la normale operatività del Servizio Assistenza potrà risultare in questi giorni un po’ rallentata. Vi chiediamo di scusarci per il disagio e di portare un po’ di pazienza per le eventuali attese.

VIVIgas energia ricorda che è possibile rivolgersi a:

• i numeri gratuiti 800 151313 (casa) e 800 302233 (business), dalle ore 8 alle ore 22, dal lunedì al sabato;

• l’Area Clienti;

• l’App VIVIgas energia;

• la Chat, attiva dalle ore 9 alle 18, dal lunedì al sabato

Indichiamo di seguito alcune attività che potrebbero subire modifiche a causa della situazione di emergenza:

Lettura Gas: la rilevazione delle letture del gas, che è stata temporaneamente sospesa dai Distributori per tutti i contatori non accessibili/interni al domicilio, potrebbe subire forti rallentamenti anche negli altri casi.Ecco perché invitiamo i nostri clienti, che non avessero già provveduto, ad inviarci un’autolettura del contatore gas attraverso l'area clienti o chiamando il numero verde gratuito 800.22.11.88 disponibile 24h su 24h. In questo modo la prossima bolletta - che conterrà il conguaglio del periodo invernale - sarà in linea con i consumi real.

Consegna Bollette per posta: l'attività di recapito bollette è in questo momento fortemente rallentata a seguito delle comunicazioni pervenute dalla società addette ai servizi postali (Poste Italiane, ecc.) che si stanno impegnando a garantire la continuità del servizio su tutto il territorio italiano non riuscendo però ad assicurare, vista la situazione epidemiologica e l’incremento dei casi di contagio, la piena operatività del personale addetto alla consegna della posta.

Consigliamo quindi tutti i nostri clienti, che non avessero ancora attivo il servizio di recapito delle bollette via mail (con possibili risparmi), di registrarsi all’Area clienti e consultare direttamente online la propria bolletta visibile sin dal primo giorno di emissione.

Richieste di variazione della propria fornitura: alcune tipologie di prestazione (es: disattivazione, preventivo di modifica di potenza, ecc.) potranno essere gestite in ritardo o essere non eseguibili. La maggior parte dei Distributori Locali ha infatti segnalato che darà corso solo alle prestazioni non differibili (es. ripristini) o a quelle eseguibili in telegestione per l’energia elettrica.

VIVIgas energia vi terrà aggiornati in merito a eventuali sviluppi.

0